Sicilia
News Video Eventi Cinema Magazine Web e Aziende Hotel Agriturismo B&B Case Vacanza Viaggi Ristoranti Foto Immobiliari Lavoro

Il Circuito del Mito: musica, arte, cultura da luglio a settembre in Sicilia

8-lug-2010

Settantacinque giorni di programmazione per un totale di 207 spettacoli nei quali saranno coinvolte 58 compagnie. 38 luoghi storici siciliani dove si esibiranno artisti del panorama nazionale e internazionale. Un palinsesto che spazia dai concerti agli spettacoli, alle mostre, alla danza. 

I luoghi sono quelli storici della Sicilia tra passato e presente, il binomio vincente è quello che coniuga turismo e cultura. Sono questi i temi conduttori della manifestazione dal titolo IL CIRCUITO DEL MITO che torna in Sicilia dopo 12 anni. La manifestazione nacque da una idea di Franco Zeffirelli nel 1998 ed è diretta, oggi, da Giancarlo Zanetti. Il Circuito del Mito aprirà i battenti, per l'estate, il 17 luglio con il concerto di Diana Kroll star internazionale. L’artista si esibirà al Teatro Greco di Taormina. Il cartellone ha già avuto una anteprima il 25 giugno con una mostra dedicata a Fabrizio de Andrè e allestita nell’Ex Deposito Locomotive di Sant’Erasmo di Palermo. 
 
Per quanto riguarda l’aspetto musicale della manifestazione è prevista la presenza di due leggende della musica: Elton John e Ray Cooper che si esibiranno il 24 settembre a Taormina con uno spettacolo che racchiuderà i successi di quarant’anni di carriera. Si esibiranno anche Lucio Dalla (il 15 agosto al Teatro Greco di Taormina), Pino Daniele e Ivano Fossati (il 22 agosto al Teatro di Segesta), Giovanni Allevi (6 agosto Valle dei Templi di Agrigento), Fiorella Mannoia il 20 agosto a Giardini Naxos. I Deep Purple il 29 luglio sempre a Taormina. Ludovico Einaudi si esibirà martedì 3 agosto a Segesta e mercoledì a Giardini Naxos. Peter Cingotti, astro nascente del pop rock anglosassone, e la sua band hanno in programma tre tappe, una a Milazzo le altre due a Partanna e Valderice. In cartellone, dal 21 al 26 agosto, ci sarà anche il teatro con la rappresentazione di “Per non morire di mafia” scritto da Pietro Grasso e riproposto in versione teatrale da Sebastiano Lo Monaco. Lo spettacolo verrà presentato a Linguaglossa, Mazzarino, Partanna, Palmintelli, Partinico, Zafferana. 
 
In cartellone c’è spazio anche per l’accoppiata spettacolo-vino con il “Circuito di Bacco” a Milo (sabato 24 luglio), Contessa Entellina (domenica 25 luglio), Partinico (lunedì 26 luglio) e Castelbuono (martedì 27 luglio). Non manca il musical di qualità con Jesus Christ Superstar (a Gela giovedì 5 agosto) e la musica jazz con il Castelbuono Jazz Festival ( dal 13 al 18 agosto). Per la danza la “Carmen” di Antonio Gades, il Don Chisciotte di Cosi Stefanescu, un galà di Eleonora Abbagnato (a Naxos sabato 4 settembre e a Siracusa domenica 5 settembre) e probabilmente anche Roberto Bolle.

Letture: 23638


AUTENTICATI o REGISTRATI (box in alto a destra) per COMMENTARE L'EVENTO

Username Password  
 
Registrati | Non ricordi la Password?

Aggiungi Sito Web, Evento, Articolo, Azienda, Hotel, Agriturismo, B&B, Casa Vacanze, Viaggio, Ristorante, Foto, Video, Annuncio Immobilare, Annuncio di Lavoro


© 1995-2020 Studio Scivoletto 01194800882 - Note Legali, Privacy, Cookie Policy. Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti e ai link disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso